Da dove nasce calcioegoal.it?

Il sito nasce e si identifica nel binomio Calcio e Goal inteso come due valori assoluti formanti un tutt'uno inscindibile e complementare.

Il calcio si gioca in base ad un Regolamento che lo disciplina, viene insegnato e praticato partendo dal divertimento iniziale, dai fondamentali fino a salire via via a livelli sempre più alti e raffinati sul piano della tecnica e della tattica, con il ricorso a moduli e sistemi difensivi ed offensivi che ogni squadra adotta per stare meglio in campo, per essere più competitiva, per superare l'avversario, per mandare con più probabilità la palla in rete.
 
Nel raggiungimento di tali obiettivi che fanno parte integrante e sostanziale del calcio, gli addetti ai lavori mettono in atto le strategie, le scelte tattiche, le metodologie di allenamento, di preparazione e formazione che meglio rispondono alle loro esigenze, agli scopi, ai programmi che si sono prefissati.
 
Gli schemi e le esercitazioni diventano alchimie sempre più ricercate per sorprendere ed ingannare gli avversari, per trovare soluzioni innovative efficaci, mirate, senza lasciare nulla d'intentato.
 
Di tutto questo, da una parte, si occuperà il sito toccando di volta in volta argomenti di maggior interesse, più sentiti, che ruotano attorno al mondo del calcio.
 
Dall'altra saranno i gol, l'essenza del calcio, a farla da protagonisti, non solo per esaltare, cogliere in loro la bellezza e le variegate forme d'esecuzione, ma soprattutto per dare un contributo, un significato sotto l'aspetto didattico, informativo e illustrativo che possa spiegare e far capire più a fondo il calcio, come gioca una squadra, visionando i filmati dei gol presentati in modo analitico.
 
La proiezione dei gol, infatti, a passo normale e alla moviola, con l'azione conclusiva, senza mai entrare nel merito di eventuali errori arbitrali, costituirà l'aspetto, l'elemento più importante ed significativo per esaminare e valutare gli episodi, gli errori, le cause, i gesti tecnici, le circostanze più disparate anche casuali che hanno determinato l'entrata della palla in rete, non prima peró di aver classificato tutti i gol in due grandi gruppi, Evitabili ed Imparabili.
 
Quanto ai primi, i goi evitabili, si parte dal presupposto di poterli e doverli prevenire risalendo alle loro cause, mediante l'individuazione e l'accertamento, con l'uso della moviola, dell'errore di tattica individuale commesso dalla difesa in due specifiche, esclusive situazioni di gioco prese come base di riferimento, una riguardante l'opposizione fisica per intercettare la palla in arrivo, calciata contro nei tiri in porta, l'altra interessante la fase tattica difensiva attuata per marcar il diretto avversario. Nel primo caso si tratta di gol segnati per mancato rispetto della Posizione Frontale Attiva, nel secondo per inosservanza del Controllo Visivo attivo, le due regole difensive da cui dipende la prevenzione dei gol evitabili.
 
Quanto ai secondi, i gol imparabili, si cercherà di trovare gli imprevisti, le prodezze, le circostanze sfavorevoli, le tattiche, le sviste, le doti e le capacità dei singoli sul piano della corsa, del salto, del dribbling, dell'inventiva, in una parola le cause che nella fattispecie, essendo difficile da rimuovere, contrastare o prevedere, non danno scampo al portiere, né al difensore d'intervenire a protezione della porta in maniera risolutiva, tanto da essere definiti proprio per questi motivi, gol imparabili.
 
Inoltre, dall'osservazione dei gol evitabili collegati all'applicazione del controllo visivo attivo si faranno dei raffronti con i diversi sistemi difensivi, moduli di gioco in uso, a uomo piuttosto che a zona con possibili varianti intermedie, per avanzare nuove proposte e soluzioni inedite, come la Difesa Elastica, studiata per marcare il diretto avversario previo movimenti laterali del capo finalizzati alla presa di posizione giusta nel posto giusto.

Additional uncaught exception thrown while handling exception.

Original

PDOException: SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 INSERT command denied to user 'Sql512675'@'62.149.143.84' for table 'accesslog': INSERT INTO {accesslog} (title, path, url, hostname, uid, sid, timer, timestamp) VALUES (:db_insert_placeholder_0, :db_insert_placeholder_1, :db_insert_placeholder_2, :db_insert_placeholder_3, :db_insert_placeholder_4, :db_insert_placeholder_5, :db_insert_placeholder_6, :db_insert_placeholder_7); Array ( [:db_insert_placeholder_0] => Da dove nasce calcioegoal.it? [:db_insert_placeholder_1] => node/3 [:db_insert_placeholder_2] => [:db_insert_placeholder_3] => 54.208.73.179 [:db_insert_placeholder_4] => 0 [:db_insert_placeholder_5] => 2WYE9cAbyRFGQdOMTUOAcyLTQB0KPBAE2rlaivSgLN0 [:db_insert_placeholder_6] => 662 [:db_insert_placeholder_7] => 1611150945 ) in statistics_exit() (line 93 of /web/htdocs/www.calcioegoal.it/home/modules/statistics/statistics.module).

Additional

PDOException: SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 INSERT command denied to user 'Sql512675'@'62.149.143.84' for table 'watchdog': INSERT INTO {watchdog} (uid, type, message, variables, severity, link, location, referer, hostname, timestamp) VALUES (:db_insert_placeholder_0, :db_insert_placeholder_1, :db_insert_placeholder_2, :db_insert_placeholder_3, :db_insert_placeholder_4, :db_insert_placeholder_5, :db_insert_placeholder_6, :db_insert_placeholder_7, :db_insert_placeholder_8, :db_insert_placeholder_9); Array ( [:db_insert_placeholder_0] => 0 [:db_insert_placeholder_1] => php [:db_insert_placeholder_2] => %type: !message in %function (line %line of %file). [:db_insert_placeholder_3] => a:6:{s:5:"%type";s:12:"PDOException";s:8:"!message";s:884:"SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 INSERT command denied to user 'Sql512675'@'62.149.143.84' for table 'accesslog': INSERT INTO {accesslog} (title, path, url, hostname, uid, sid, timer, timestamp) VALUES (:db_insert_placeholder_0, :db_insert_placeholder_1, :db_insert_placeholder_2, :db_insert_placeholder_3, :db_insert_placeholder_4, :db_insert_placeholder_5, :db_insert_placeholder_6, :db_insert_placeholder_7); Array ( [:db_insert_placeholder_0] => Da dove nasce calcioegoal.it? [:db_insert_placeholder_1] => node/3 [:db_insert_placeholder_2] => [:db_insert_placeholder_3] => 54.208.73.179 [:db_insert_placeholder_4] => 0 [:db_insert_placeholder_5] => 2WYE9cAbyRFGQdOMTUOAcyLTQB0KPBAE2rlaivSgLN0 [:db_insert_placeholder_6] => 662 [:db_insert_placeholder_7] => 1611150945 ) ";s:9:"%function";s:17:"statistics_exit()";s:5:"%file";s:72:"/web/htdocs/www.calcioegoal.it/home/modules/statistics/statistics.module";s:5:"%line";i:93;s:14:"severity_level";i:3;} [:db_insert_placeholder_4] => 3 [:db_insert_placeholder_5] => [:db_insert_placeholder_6] => http://www.calcioegoal.it/?q=node/3 [:db_insert_placeholder_7] => [:db_insert_placeholder_8] => 54.208.73.179 [:db_insert_placeholder_9] => 1611150945 ) in dblog_watchdog() (line 157 of /web/htdocs/www.calcioegoal.it/home/modules/dblog/dblog.module).